Mercoledì Ott 23, 2019
LA MULTIFIDI COMISO PRONTA AL RITORNO IN SERIE C. STAFF TECNICO AL LAVORO ALACREMENTE PER FAR I GIOCATORI PRONTI ALL'ESORDIO NELLA DIFFICILE TRASFERTA DI ADRANO.

LA MULTIFIDI COMISO PRONTA AL RITORNO IN SERIE C. STAFF TECNICO AL LAVORO ALACREMENTE PER FAR I GIOCATORI PRONTI ALL'ESORDIO NELLA DIFFICILE TRASFERTA DI ADRANO.

La Multifidi Comiso pronta all’esordio. Inizierà domenica prossima, il 6 Ottobre alle 18,00, il campionato di serie C. Per la Multifidi trasferta difficile ad Adrano, una partita piena di insidie già al primo impatto con la serie superiore. Adrano è squadra esperta e ben diretta, con giocatori collaudati nella categoria e con il capocannoniere del campionato scorso tra le sue fila: Aronne Alescio è stato infatti il top scorer con 523 punti nella stagione 2018-19. Attorno a lui Adrano può contare, fra gli altri, sull’esperto capitano Russo e sui nuovi Zachow e Lorenzo. Ma tutti gli elementi del roster si sono dimostrati pericolosi fin dalle prime amichevoli. Per Comiso un ritorno al grande basket con qualche preoccupazione per le condizioni fisiche di alcuni giocatori vittime di infortuni in queste settimane di preparazione. Le difficoltà riguardano anche i tempi ristretti che ci sono stati per integrare al meglio i nuovi arrivati, ma i tecnici hanno lavorato alacremente per fare trovare pronti i giocatori all’esordio. 

Coach Ceccato è comunque soddisfatto del lavoro svolto finora e punta molto sull’esperienza dei giocatori protagonisti della promozione della scorsa stagione, oltre che sull’entusiasmo e la voglia di fare bene dei nuovi. Capitan Savarese guiderà la carica dei ragazzi comisani che vorranno vendere cara la propria pelle per confermare i buoni propositi della dirigenza societaria e per dare fiducia e seguito alle aspettative degli appassionati dell’Olympia.
“Mi aspetto - afferma Ceccato - una prova di grande determinazione da parte dei miei ragazzi. Comprensibilmente ci sarà un po’ d’emozione all’inizio, ma voglio che questa scompaia nel giro di pochi secondi. Punteremo molto sulla nostra grinta difensiva e sulla capacità di essere un gruppo unito in cui tutti si aiutano a vicenda. La nostra difesa è una certezza e da questa bisognerà trovare le sicurezze che permetteranno di giocare con serenità in attacco”.
Palla a due nel Palatenda della Villa Comunale adranita.

Comiso, 4 Ottobre 2019


Ufficio Stampa